Pannelli Solari

Pannelli Solari Monocristallini

Che cosa sono i pannelli solari monocristallini?

Sono moduli solari in Silicio disponibile come monocristallo. In pratica la struttura cristallina interna delle celle solari è completamente omogenea, e per questo motivo la colorazione esterna dei moduli è uniforme.

La cella monocristallina ha costi di produzione più elevati e una maggior efficienza in generale rispetto alle tecnologie successive.

Nel caso dei pannelli solari la tecnologia di riferimento è sempre stata quella riferita alla lavorazione del silicio nelle sue forme cristalline: monocristallo, policristallo, amorfo. I pannelli solari termici e i pannelli solari fotovoltaici sono formati da celle elementari di silicio, nel tempo prima solo monocristallino opportunamente drogato.


L’attributo monocristallo si associa ad un cristallo le cui celle sono tutte ugualmente regolari ed orientate secondo assi prestabiliti, nello spazio. Esempio: monocristallo 1-1-1 equi-orientato nello spazio.

FCC Facce Cubiche Centrate reticolo di un monocristallo di Silicio (Si)

FCC Facce Cubiche Centrate reticolo di un monocristallo di Silicio (Si)

Esempi di monocristallo di Silicio

Esempi di monocristallo di Silicio


Cella solare in silicio monocristallino

Cella solare silicio monocristallino *

Per essere utilizzato ai fini della costruzione di una cella fotovoltaica il silicio (elemento del IV gruppo della Tavola periodica di Mendeleev e associato ai materiali semiconduttori, deve essere opportunamente contaminato con impurezze – doping del terzo (Al, B, In) o quinto gruppo (P. As, Sb) della tavola di Mendeleev per poter assumere le caratteristiche di conducibilità controllata e per poter formare la giunzione PN).
* Fonte immagine: http://it.wikipedia.org/wiki/File:Solar_cell.png